Crea sito

    Bibliografia    

 

 
contadores de visitas mailorder brides
contatori per blog

Home

 

Il cinema di Totò di Alberto Anile (Le Mani, pag.212, L.24.000)

Descrizione: Di taglio critico, ma comunque leggibilissimo, , che si propone di far luce sul  periodo iniziale della sua
filmografia, dal 1930 al 1945. In particolare, Anile sottolinea come la maschera di Totò sia stata influenzata dalle
temperie culturale futuristica, di cui Napoli era impregnata quando il giovane comico si formò. Inoltre, a differenza
delle incomprensioni successive, durante gli anni Trenta molti intellettuali importanti, tra cui Umberto Barbaro e
Cesare Zavattini, espressero espliciti apprezzamenti per il suo lavoro e cercarono di propriziarne l'esordio sul
grande schermo.

*************_______________________________________________________________________________________*************

Roma Hollywood Roma. Totò, ma non soltanto (Baldini & Castoldi, pag.182 L.24.000)

Descrizione: Il primo raccoglie la testimonianza della donna che divise con lui gli ultimi quindici anni di vita:
Franca Faldini, che lo conobbe nel 1952, quando lei aveva 21 anni e Totò 53. , dedica l'ultima parte proprio al
rapporto tra questa anomala coppia del cinema italiano. Con affetto e pudore, la Faldini ripercorre episodi e
sfaccettature della vita del principe: dal corteggiamento d'altri tempi, all'amicizia e agli scontri con colleghi e
registi, agli episodi tristi, ai momenti di serenità.

*************_______________________________________________________________________________________*************

Totò di Franca Faldini e Goffredo Fofi, Tullio Pironti Editore (pag.329 L.25.000).

Descrizione: In questo volume davvero esaustivo, magnificamente illustrato con foto ritrovate da Franca Faldini,
molte delle quali rarissime o inedite, tutti coloro che hanno amato Totò o che, grazie alla televisione, lo hanno
scoperto in anni recenti, troveranno l'opera fondamentale per conoscere la sua personalità e apprezzare il suo genio.

*************_______________________________________________________________________________________*************

Totò - Ogni limite ha una pazienza (230 pag. L.13.000)>

Descrizione: Dopo il best seller Parli come badi la Rizzoli ci riprova con una nuova, grande e irresistibile raccolta di
gag, battute, giochi di parole, non sense, e tanto tanto ancora del più grande comico italiano di ogni tempo raccolti e
recuperati per voi da Matilde Amorosi con la preziosa collaborazione di Liliana De Curtis.

*************_______________________________________________________________________________________*************

Siamo uomini o caporali? (pag.141 L.6.900)

Descrizione: Diario semiserio di Antonio De Curtis Edizione Newton & Compton a cura di Matilde Amorosi e Alessandro Ferraù con la collaborazione di Liliana De Curtis:

*************_______________________________________________________________________________________*************

Giampaolo Infusino Edizione Lito-Rama s.a.s. Totò: la maschera di un principe (pag.127 L.12.000)

Descrizione: Antonio De Curtis e Totò. Due nomi, due mondi, due personalità, un solo destino. Principe serio e introverso il primo; laziatore surreale ed esplosivo il secondo. Non solo biografia dunque, ma due che approfondiscono entrambi i personaggi attraverso una ricostruzione attenta, ricca di testimonianze e di aneddoti. Una storia incredibile, affascinante nella sua umanità.

*************_______________________________________________________________________________________*************


Totò. L'uomo e la maschera. Autore: Goffredo Fofi, Franca Faldini, prezzo lire 26.000 pag. 304 editore L'ancora. Anno 2000

Descrizione: Il classico della "totologia" nazionale: da un lato, l'uomo e la vita privata al fianco di Franca Faldini e, dall'altro
la maschera letta dal primo critico che lo ha rivalutato in "Totò e Pulcinella". Tra il racconto in prima persona di Totò, in cui si rappresenta come un buffone serissimo, e l'autoritratto del perfetto conservatore, si rivive il fior fiore delle battute,
il meglio del teatro, degli sketch e delle farse di Totò, che poi sono confluiti nel cinema; da "mica so' Pasquale io!"
al wagon-lit, nell'esilarante confronto con il famoso onorevole Cosimo Trombetta, esemplare saggio dell'enorme genio
creativo di Totò. Chiude il volume un repertorio unico di testimonianze e ricordi: da Peppino a Eduardo De Filippo, a Fellini, da Dario Fo a Pier Paolo Pasolini.

*************_______________________________________________________________________________________*************

Vita di Totò. Autore: Ennio Bispurri, prezzo eur. 18,08 pag. 274 editore Gremese Editore. Anno 2000

Descrizione: Coniugando accuratezza "scientifica" e felice leggerezza di stile, l'Autore ripercorre tutta la carriera di
Totò a partire dalla sua lontana formazione nel teatro "leggero" della Napoli primo Novecento, elemento imprescindibile
per la comprensione dello stesso Totò cinematografico. Ma ci parla anche della sua vita privata, degli innamoramenti,
delle battaglie araldiche, delle tragedie e delle grandi felicità che hanno punteggiato e accompagnato i suoi successi
professionali. E dietro la maschera, ecco allora apparire il viso austero di Antonio de Curtis, il Principe in eterna lotta
con il mondo, l'uomo difficile, dolorosamente memore delle sue umili origini. Con un'incomparabile ricchezza di
particolari e di notazioni (frutto del materiale inedito fornito dall'Associazione "de Curtis" e delle lunghe conversazioni
avute con Liliana de Curtis e Franca Faldini), questa bibliografia riesce in una non facile impresa: colmar adeguatamente
una vistosa lacuna nell'ambito degli studi dedicati al personaggio più popolare e "rivoluzionario" dello spettacolo italiano
del Novecento.

*************_______________________________________________________________________________________*************

Totò si nasce e io, modestamente lo nacqui. Autore: Totò, prezzo lire 32.000 pag. 277 editore Mondadori. Anno 2000

Descrizione: Totò è l'ultima maschera della Commedia italiana, incarna l'eterno Arlecchino, versatile e disposto a tutto:
nella sua carriera ha girato circa 100 film in 30 anni. Oggi è un classico della cultura italiana, su di lui esistono libri,
raccolte, antologie, i suoi film riempiono i palinsesti tv. Il libro ripercorre il repertorio e ricostruisce la carriera del principe
De Curtis: dall'avanspettacolo al grande schermo. Con tutte le sue gag migliori, le canzoni e le poesie (alcune inedite).
In allegato una videocassetta della durata di 90 minuti, realizzata a cura di Marco Giusti, riporta brani tratti da materiali
degli archivi Rai, Film Luce e Rtsi-Televisione svizzera.

 

*************_______________________________________________________________________________________*************

Totò e Carolina prezzo lire 20.000 pag. 208 editore Transeuropa. Anno 1999

Descrizione: Il libro fa parte dell'iniziativa "Italia taglia", destinata allo studio e all'approfondimento delle pratiche di verifica
censoria, alle quali ogni film italiano era (ed è, se pure con modalità e criteri assai mutati) sottoposto prima della sua uscita
in sala. Quello presentato nel libro è il testo originale di "Totò", prima stesura del soggetto di Ennio Flaiano. Nel volume
sono evidenziati e descritti tutti i cambiamenti apportati nella successiva versione filmica censurata.

*************_______________________________________________________________________________________*************

Toto Stars and Stripes Lindau Pag.112, s.p. Paolo Pistolesi

Descrizione: Realizzato in occasione della rassegna newyorkese Toto Stars & Stripes (Lincoln Center, 17-31 ottobre 2000),
questo volume è interamente dedicato al principe della commedia all'italiana. La sua perfetta maschera di comico
inossidabile allo scorrere del tempo, capace di divertire gli italiani (e il mondo intero) dagli anni '30 agli anni '70, rispecchia
le speranze e le paure della società italiana in transizione dalla fame atavica della povertà, ai consumi del nuovo
benessere e a modelli sociali e comportamentali d'importazione.

 

*************_______________________________________________________________________________________*************

Alberto Anile I film di Totò (1946-67) La maschera tradita Le Mani pag. 485 L. 44.000

Descrizione: Si fa presto a dire Totò. Ma quale Totò? Quello degli anni '30, lunare e allampanato, o quello degli anni '50,
oppresso dai «caporali»? Quello rivistaiolo di Mattoli o quello neorealista di Monicelli? Il Pinocchio di Steno o il pazzariello
vessato di De Sica? Il fratello di Peppino o lo Sciosciammocca di Miseria e nobiltà? E Rossellini, Lattuada e Pasolini?
Sulle prime sei pellicole di Totò, Anile ha pubblicato Il cinema di Totò (1930-45). Questo volume prosegue fino agli ultimi
giorni di Antonio De Curtis: è il Totò più conosciuto e amato dal pubblico, interprete inesausto di ben 91 pellicole, dalla
parodia I due orfanelli (47) agli episodi di Capriccio all'italiana (68).

*************_______________________________________________________________________________________*************

Fegato qua, fegato là, fegato fritto e baccalà ed è stato scritto dalla figlia Liliana de Curtis.

Descrizione: Il titolo riprende una delle tante filastrocche inventate dall'attore in uno dei suoi numerosissimi film e ben si
adatta ad un libro di gastronomia che vuole innanzi tutto invitare al buonumore in cucina. Del resto il legame tra il sorriso
e il piacere della tavola è un dato assodato: anche un altro immenso attore napoletano. Eduardo De Filippo, aveva la
passione per la buona cucina. Le ricette che vi compaiono (tramandate di generazione in generazione in casa de Curtis)
sono tutte abbinate ad una celebre battuta di uno dei film di Totò per attinenza all'intera ricetta, al suo titolo o a qualcuno
dei suoi ingredienti.

*************_______________________________________________________________________________________*************

Antonio Ghirelli Un secolo di risate Con Eduardo, Totò e gli altri - Maggio 2004 - Prezzo eur 11,00

Descrizione: Rileggendo la storia dello spettacolo nel Novecento si scopre con qualche sorpresa che la scena è stata
dominata in larga misura dai comici napoletani, tanto nell'ambito tradizionale del teatro, quanto nei nuovi luoghi deputati
del cinema e della televisione.Antonio Ghirelli ne rivive il percorso attraverso le biografie, il repertorio, le caratteristiche di
una schiera di attori e di autori; da Antonio Petito a Scarpetta, da Raffaele Viviani ai tre fratelli De Filippo, da Totò a
Massimo Troisi. Grandi interpreti e talora scrittori altrettanto significativi, essi hanno saputo incarnare personaggi e
sentimenti del nostro tempo, rendendoci più lieve la vita attraverso le battute, le improvvisazioni, gli sketch, gli intrecci di
un'inimitabile commedia umana. Un capitolo particolare è dedicato a Vittorio De Sica, un napoletano "onorario" che tanto
ha amato la città del Golfo esprimendone con arte ineguagliabile la psicologia e l'umanità.

*************_______________________________________________________________________________________*************

Ruggero Guarini TuttoTotò Ovvero l'unica raccolta completa di tutte le poesie e canzoni con numerosi inediti e una scelta
degli sketch più divertenti - Roma Gremese 1999 - Eur 11,36

Descrizione: Non si può essere sempre Totò, neanche quando si è Totò.
Ogni tanto bisogna riprendere fiato, concedersi un po' di riposo, cercare un po' di pace. Così il dissennato e delirante Totò,
tra un lazzo e una capriola, un sogghigno e una piroetta, tornava ogni volta a cedere il passo alla persona chiamata
Antonio de Curtis. La quale, come è noto, era una persona molto seria, molto educata, talvolta un po' triste e malinconica,
talaltra appassionata e tormentata, sempre affettuosa e un po' sentimentale. Questa persona amabile e gentile scriveva
versi, ed è probabile che pensasse che questa attività gli appartenesse più intimamente delle imprese e delle gesta di
Totò, giacchè in quei versi poteva infine dar voce a tutto ciò di cui l'astratto e astrale Totò non voleva saper niente:
l'innamoramento e l'amore, la gelosia e il tradimento, gli occhi e il cuore delle donne, la saggezza dei proverbi popolari, la
concretezza e delicatezza dei sentimenti terrestri. Accanto alle poesie, e sulla stessa falsariga, Totò scrisse anche canzoni:
spesso d'amore, intrise a volte di una vena malinconica, e a volte invece aperte a motivi più ironici e scanzonati. E poi, a
getto continuo, con vena ed estro inesauribile, Totò scrisse copioni, per sé e per i suoi attori, sketch, macchiette, duetti,
canovacci per riviste. Testi che hanno regalato divertimento a milioni di spettatori e che questo volume riunisce
organicamente per la prima volta.

*************_______________________________________________________________________________________*************

Totò Peppino e ...ho detto tutto a cura di Lello Arena - Libro: Totò e Peppino Fratelli d'Italia. Volume in 16°; collana Einaudi
Tascabili; pp. 140 Videocassetta di 1h 30'.Torino, Einaudi, ottobre 2001
Il video. Si tratta di una produzione originale di circa 90 minuti, a cura di Lello Arena. Un montaggio d'autore da Totò e le
donne, Signori si nasce, La banda degli onesti, Totò, Peppino e la dolce vita, Totò, Peppino e le fanatiche, Totò, Peppino
e la malafemmina, Letto a tre piazze, La cambiale, Totò e Peppino divisi a Berlino, Totò, Peppino e i fuorilegge. Lello Arena
non si è limitato a cucire l'una accanto all'altra le sequenze dove i due appaiono insieme, ma ha lavorato su ogni
sequenza (spesso componendola e unendola ad altre affini) secondo un piano d'insieme. Il risultato esalta, come mai
prima d'ora, la comicità geniale dei due, rende possibile a ognuno il divertimento e la scoperta della logica profonda della
più alta comicità italiana. Segnaliamo che l'opera esce in prima edizione assoluta, e non è ripubblicata da precedenti
edizioni televisive o cinematografiche.

*************_______________________________________________________________________________________*************

Totò. Un principe nel cinema italiano. Con CD Audio Edizione con testi in italiano e inglese.
Traduttore: P. Scalabrino Edizione rilegata, in formato 8° (cm 20 x 15); pagine LXXIX-336; oltre 300 fotografie a tutta
pagina in b/n. Assago (MI), Mediane, 2007 eur. 25,90

Descrizione: Totò è incontrovertibilmente il più grande attore del mondo. Totò, come dico io quando parlo di lui negli Stati
Uniti, "the greatest comedian", (il più grande commediante). Totò viene ritenuto soltanto un grande comico ma nei suoi
occhi (e gli occhi sono veramente in questo caso lo specchio dell'anima) c'è tutta una cultura, una napoletanità,
un'umanità perfino dolente, qualche volta distaccata dalle vicende umane, qualche volta estremamente compresa nelle
vicende umane, ma assolutamente "sempre superiore" come se la grande ispirazione che ha confortato la personalità di
Totò fosse la matrice di tutta la sua arte..." (Renzo Arbore).

Totò oltre ad essere un immenso attore fu anche un ottimo autore di canzoni, come dimostra il CD musicale allegato, contenente una serie di brani da lui scritti e proposti nell'interpretazione di alcuni grandi cantanti napoletani, e una selezione tratta dalle colonne sonore dei suoi memorabili film.

Questo libro, con più di 300 pagine di ritratti e foto sui set dei vari films (e rarissime foto del Principe de Curtis nel privato
della sua casa a Roma), vuole essere un tributo appassionato al grandissimo attore, e... senza dubbio, al personaggio più
amato di tutto il cinema italiano!

*************_______________________________________________________________________________________*************

Totò nel cinema di poesia di Pier Paolo Pasolini - Emanuela Patriarca
Lo straordianario incontro di due grandi personaggi

Descrizione: La sceneggiatura e la regia di Pasolini, la carica interpretativa di Totò nel film Uccellacci e Uccellini e nei due
cortometraggi La Terra vista dalla Luna e Che cosa sono le nuvole?Partendo dal cinema di poesia di Pasolini e ricordando
la comicità di Totò, Emanuela Patriarca mette in relazione questi due diversi mondi, tanto distanti quanto umani, per
rileggere le opere che hanno visto uniti i due artisti. Così, da un film di straordinaria bellezza come Uccellacci e Uccellini
ai due cortometraggi La Terra vista dalla Luna e Che cosa sono le nuvole?, l’Autrice percorre il cammino che ha
permesso a Pasolini di guidare un attore indomabile come Totò nella recitazione, spogliandolo della sua crudeltà
recitativa e rendendolo fragile “come un implume”. Un saggio che offre un interessante approfondimento della vicenda
umana e artistica del grande scrittore e regista italiano.

*************_______________________________________________________________________________________*************

Totò e la maschera - Sonia Pedalino

Descrizione: L'incredibile comicità mimica del grande e unico Antonio de Curtis - La Maschera nella Commedia dell’Arte e
la Maschera Totò: Linguaggio della Maschera, La Maschera e il Principe, “Spalle” e Sketch * Maschera e società: Siamo
uomini o Caporali?, Pubblico e critica, Totò e il neorealismo, La Maschera e la Donna * Tecnica della Maschera:
Procedimenti del Comico. Scopo di questo agevole saggio è presentare e far conoscere Totò in quanto “maschera”
nel senso di tipo, non personaggio. Totò è Totò. Negli oltre cento film da lui interpretati, dà vita a svariati ruoli; a volte è
ladro, altre nobiluomo, reduce di guerra, maresciallo, monaco, marionetta. Ma la sua maschera è sempre riconoscibile:
basta uno sguardo, una battuta, una mossa, un gesto...

*************_______________________________________________________________________________________*************

Home